REVIEW PARTY: "AMAMI FINO ALLA FINE" di Bella Jewel


Eccoci Amici Lettori.
Siamo qui a partecipare a un nuovo Review Party per la Newton Compton Editori: "Amami fino alla fine" di Bella Jewel.
A voi le nostre impressioni sul romanzo.


Dicono che ci sia un confine molto sottile tra odio e amore. Come quello che mi separa da mio marito. Ho sposato un bastardo. Quando mi sono innamorata perdutamente di lui, non avevo idea di che razza di uomo fosse. E come un'ingenua gli ho regalato il mio cuore. Ma per Marcus Tandem, il famoso multimilionario, ero solo l'ennesima pedina di uno dei suoi piani. Aveva bisogno di sposarsi al più presto per compiacere la sua famiglia e ottenere finalmente il controllo dell'impero finanziario. Così, una volta raggiunto il suo scopo, sono diventata inutile ai suoi occhi. Tutte le mie illusioni si sono infrante e adesso desidero solo fargliela pagare. Marcus Tandem avrà quello che si merita.
Non so, Amici Lettori, se vi è mai capitato di leggere un libro e di esclamare "E quindi?".
Diciamo che questa è stata la mia prima sensazione dopo aver finito di leggere la storia di Katia e Marcus.

Non solo perchè questo è il primo di una dilogia, ma perchè il tutto è incentrato sull'eros e poco invece sul rapporto tra i due protagonisti. 

Katia ci viene presentata come la ragazza della porta accanto, carina ma un po' ingenua. Marcus è davvero uno... sono tanti gli aggettivi che lo descrivono, voi prendete tutti quelli che caratterizzano un ex fidanzato e affibiateglielo XD Ecco, questo è Marcus Tandem, oltre che imprenditore è immischiato in affari non troppo puliti.

L'autrice descrive bene le caratteristiche dei personaggi, facendoteli amare e odiare, ma non ho trovato una spiegazione esaustiva sulla diffidenza di Marcus e sul suo comportamento nei confronti di Katia. Ok, l'ha sposata solamente per ottenere l'azienda del nonno, ma perchè non riesce a costruire un rapporto con lei? Cosa gli è accaduto in passato?

Il testo è scorrevole, la trama è semplice, sono un po' tante, forse troppe, le scene da bollino rosso. Sembra che ci sia solo un modo per i protagonisti di risolvere le cose ed è quello in camera da letto.

Non ci resta che aspettare il secondo volume per capire l'evoluzione del rapporto tra i nostri protagonsiti.


Commenti